I migliori Ristoranti Etnici a Roma

r
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, media: 5,00 su 5)
Loading...

I migliori Ristoranti Etnici a Roma

ROMAPOCKET I MIGLIORI RISTORANTI ETNICI A ROMA – La cucina romana è, con i suoi  primi piatti della tradizione Amatriciana, Carbonara o Cacio e Pepe ed altre gustose specialità tipiche, è universalmente riconosciuta come una delle migliori al mondo. La città di Roma, però, offre tanti altri sapori dal mondo e, per questo, Romapocket.it vi propone la rassegna sui migliori ristoranti etnici della Capitale.

– RISTORANTE CINESE, GIAPPONESE, THAI:
WILD GINGER: Wild Ginger, in via Ostiense 97, è un ristorante che coniuga personali rivisitazioni dei piatti della cucina tradizionale asiatica (cinese, giapponese e thailandese ma anche specialità coreane). La griglieria a vista consente al cliente di assistere alla preparazione dei piatti e all’esposizione delle materie prime, fresche e di qualità. Oltre al tradizionale menù alla carta, il cliente può scegliere la formula ‘All You Can Eat’ a pranzo (14,90 euro, bevande escluse) e a cena (19,90 euro, bevande escluse).
Via Ostiense 97, Roma. Tel. Tel. 0693374967

– RISTORANTE ARGENTINO:
BAIRES: L’Argentino a Roma dal 1997, Baires si trova in Corso del Rinascimento, a due passi da piazza Navona. La specialità della casa è naturalmente il famosissimo Angus argentino alla griglia, ma non mancano altre tipicità gastronomiche come Yoparà (Zuppa di fagioli neri, mais e mandioca) o Chipà Guazù (Sformato di maiz e formaggio al forno).
Corso del Rinascimento 1, Roma. Tel. 39066861293.

– RISTORANTE BRASILIANO-GIAPPONESE:
TEMAKINHO: Con doppia location a Roma a rione Monti (via dei Serpenti 16) e rione Borgo (Borgo Angelico 30), Temakinho propone un esplosivo mix di cucina brasiliana e giapponese. Tutti da provare i rolls e i temaki, oltre a Chebiche e tartare. Astenersi puristi del sushi!
Via dei Serpenti 16, Roma. – Borgo Angelico 30, Roma.

– RISTORANTE ETIOPE-ERITREO:
AFRICA: In via Gaeta, zona Castro Pretorio, Africa è un ristorante specializzato in cucina etiope ed eritrea. Tra i piatti più caratteristici spiccano la Sambusa con la carne, i Falafel e lo Zighinì (piatto unico con forme di pane enjera con sopra spezzatino di pollo o manzo, verdura cotta e legumi vari e insalata fresca).
Via Gaeta 26, Roma. Tel. 064941077.

– RISTORANTE GRECO:
ILIOS: Ilios, in via Gaspare Gozzi nel quartiere Ostiense, è uno degli indirizzi di riferimento per chi vuole ritrovare i migliori sapori della cucina greca a Roma. Tra le specialità spiccano, ovviamente, Mousakas, Pita, Tzatziki. Da provare anche i dolci tipici. Anche take-away.
Via Gaspare Gozzi 93, Roma. Tel. 06 8777 8227.

– RISTORANTE INDIANO-PAKISTANO:
HIMALAYA’S KASHMIR: Ristorante indiano e pakistano in via Principe Amedeo, vicino piazza Vittorio, Himalaya’s Kashmir propone specialità tipiche come Pollo Tandoori e al Curry, Mutton Korma (agnello cotto in salsa di yogurt e mandorle) o Samosa (fagottino con patate e piselli). Propone anche servizio a domicilio, take-away, lunch-box e catering.
Via Principe Amedeo 325, Roma. Tel. 06 446 1072.

– RISTORANTE INDONESIANO-THAILANDESE:
BALI: Nel cuore di Trastevere, Bali è un ristorante e cocktail bar specializzato in cucina sud-est asiatica, che propone piatti etnici come la Noodle soup con pollo,gamberi,germogli di soia al profumo di foglie di kaffir lime o l’Anatra al Curry. Ideale anche per un dopocena. tra cocktails e narghilè.
Via del Mattonato 29, Roma. Tel. 06 589 6089.

– RISTORANTE MESSICANO:
LA CUCARACHA: In via Mocenigo, a due passi dai Musei Vaticani, La Cucaracha è un angolo di Messico a Roma. Tacos, chili, burritos, tortillas la fanno da padrone in cucina e in tavola, con un occhio di riguardo anche alla clientela vegetariana. Il locale propone anche servizio catering.
Via Mocenigo 10, Roma. Tel. 06 3974 6373.